Home > Senza categoria > Al Gore porta in Italia Current TV

Al Gore porta in Italia Current TV

9 Maggio 2008

Roma, 8 maggio: quasi mille blogger alla presentazione dell’innovativa emittente televisiva

 

Grazie ad un accordo tra Current e Sky, il network televisivo globale di notizie e informazioni sarà visibile anche in Italia.

Current tv, network mondiale di scambio di informazione e attualità, è il luogo giusto dove chi guarda diventa spettatore e produttore di una parte dei contenuti trasmessi. Recentemente premiato con un Emmy Award, si rivolge ai giovani informandoli su tutto ciò che accade nel mondo, offrendo loro contenuti autentici e innovativi.

Video importato

YouTube Video

Per il lancio di Current in Italia, il palco del teatro Ambra Jovinelli ha ospitato Al Gore , ex vicepresidente degli Stati Uniti e premio Nobel per la pace e premio Oscar per il film documentario ambientalista "Una scomoda Verità": il popolo dei blogger e gli internauti del web sono accorsi a centinaia a questo importante evento.
Video importato

YouTube Video

"Voi siete la voce, con Current troverete la vera libertà dell’informazione e dell’opinione"; "ora anche tu puoi dire la tua": questo è il principio fondante di Current. Così Gore, ha presentato Current TV al debutto sul canale 130 di Sky, parlando quasi fosse ad una convention dei Democratici, rivolgendosi ad un’ideale platea di videomaker.
Sul palco assieme ad Al Gore, Marc Goldman, direttore operazioni di Current TV, Tommaso Tessarolo, direttore Current Italia e Marco Montemagno di Sky TG24; a presentare Emilio Carelli, direttore di Sky TG.

Al Gore si rivolge direttamente ai blogger, invitandoli a ragionare sulla democrazia e sulle sue evoluzioni, a partire dai mezzi di comunicazione come la stampa scritta, radio e poi infine alla tv, dove l’individuo rimane sempre e solo un fruitore passivo.
L’avvento di internet ha, invece, ridato potere alla libera espressione dell’individuo. La cultura televisiva rimane quella principale, ma la relazione tra internet e la tv è trasferire il materiale dalla tv a internet. Invece Current fa il discorso inverso: prende dall’individuo e trasferisce in tv.
La democrazia soffre se l’informazione è in mano a pochi, replica Gore, promettendo che Current rimarrà una tv indipendente sempre, senza alcuna influenza politica: sarà quindi il pubblico a decidere. Al Gore afferma che nel suo paese la democrazia è in difficoltà; ribadisce il tragico errore commesso nell’invadere l’Iraq e il peso rilevante che hanno avuto i media, supportando un patriottismo fortemente motivato dall’errata informazione che Saddam Hussein fosse il mandante dell’attentato dell’11 settembre.

Interviene anche Tommaso Tessarolo, direttore di Current Italia: "il tempo speso in rete da parte dei giovani, afferma, va a discapito della tv e Current riconosce la potenzialità di internet", così introducendo il significato della comunità di videomaker di cui è responsabile Davide Scalenghe.
"I pod (brevi filmati)", afferma Tessarolo, "sono la perfetta sintesi tra internet e tv: i video saranno visti e poi votati in una sezione apposita dove una serie di informazioni proposte dagli utenti verrà esaminata e votata dalla comunità".
Successivamente, la parola è passata al popolo dei blogger: alcune loro domande erano state scelte degli internauti con un meccanismo on line simile a quello che verrà usato per i video di Current.
Alla domanda che riguarda le ragioni della nascita di Current, Al Gore risponde che già da giovane aveva studiato l’impatto della tv sulla democrazia in America e aggiunge che la tv di Current è bidirezionale "non c’è nessuno che sceglie per noi".
Alla seconda domanda sul possibile controllo dell’informazione da parte dei giornalisti e sulla possibilità che Current possa essere realmente libera, Al Gore risponde che il filtro sociale è molto più rigoroso rispetto a quello di un editore. E’ il pubblico a scegliere le notizie migliori; saranno gli spettatori a operare il controllo sull’informazione.
Un punto focale lo ha tirato fuori Kay Rush, chiedendo spiegazioni sulle grandi aspettative che il materiale promozionale di Current ripone sulla fascia di età tra 18 e 34 anni. A riguardo Al Gore spiega che non ci sono veri limiti di età, ma l’importante è il contenuto.
L’incontro è terminato, Al Gore è un grande comunicatore e pare evidente che l’apporto di Current TV sarà certamente di una grande apertura dell’informazione in Italia.

 

Erano presenti all’incontro tra gli altri blogger

 

Leo Sorge: leggi il post

Antonio Pavolini: leggi il post

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categorie:Senza categoria Tag:
  1. 9 Maggio 2008 a 23:15 | #1

    Assolutamente STRABILIANTE ! :-D

  2. 11 Maggio 2008 a 8:39 | #2

    Il Blog è veramente l’unica forma di informazione completamente libera e democratica, dove il lettore o l’ascoltatore riceve l’informazione in tempo reale senza filtri e condizionamenti di capiredattori, direttori o editori.Certo, non c’è il filtro della verifica, ma spesso, sopratutto i filmati, parlano da soli e lasciano all’utente il giudizio di ciò che vedono.Io ho fatto e faccio il giornalista da trent’anni, ma la soddisfazione e l’impatto che derivano dai miei ‘post’ più tempestivi (prima che giornali e TV ci arrivino) non è paragonabile con i ‘pezzi’ che escono il giorno dopo o il mese dopo.E’ un mondo di globalizzazione e di comunicazione quello che sempre più stiamo vivendo. Il blog è e sarà sempre più la prima fonte dell’informazione.Aloha,Mc Porc

  3. fuso
    12 Maggio 2008 a 10:40 | #3

    unA nuova tv di disinformazione a carattere mondiale …

  4. 12 Maggio 2008 a 11:03 | #4

    Grande Al Gore…

    Fantastico!!

    La mia tele e’ morta mesi fa… e morta restera’!

    Evviva internet e il blog!

    CIAO ;-)

  5. 13 Maggio 2008 a 15:46 | #5

    Brava Daniela, bell’articolo! Chiaro ed esaustivo.E COMPRENSIBILE ANCHE PER CHI NON E’ TELEMATICAMENTE AVANZATO COME TE!Ti devo fare una confessione. Sei la persona di Tiscali alla quale devo gran parte del successo nel mio blog, per la cortesia e la simpatia con la quali hai accompagnato la mia creatività.Communication è il futuro del mondo e son sicuro che tu hai un gran futuro davanti a te.Ci vedremo al ‘Circuito Mare Provincia di Cagliari’ dalla settimana prossima e spero di insegnarti a ‘surfare’ le onde mentre tu mi continui a spiegare come surfare la rete……Aloha & a si biri,Mc Porc

  6. 14 Maggio 2008 a 11:27 | #6

    non c’entra niente con questo post, lo so. a proposito della mia mailo di ieri sul fotoalbum. L’ho ridott 65 a 60 foto perchè ricordo che 60 era il lim. max. ma non visualizza ugualmente lo slide. (le foto 500 k ognuna dopo l’upload sultano di circa 100 k e visto che il max è 2M non credo sia un prob. di peso). aspetto vs notizie. Mandi Nenet

    Risposta di Tiscali Blog: ciao, sul tuo blog funzionano tutti gli slideshow e non abbiamo ricevuto alcuna mail recentemente da te. Potresti rimandarcela e/o fornirci il link del fotoalbum con problemi all’indirizzo blog@it.tiscali.com

  7. 14 Maggio 2008 a 11:51 | #7

    ho ulteriormente ridotto il numero delle foto a 53 ma mi dsempre lo stesso errore. non è che per caso che sia un problema del mio blog? ho avuto problemi anche in passato. Grazie Nenet

    Risposta di Tiscali Blog: per cortesia, leggi la risposta al post precedente

  8. 15 Maggio 2008 a 10:26 | #8

    Ciao ragazzi ! Ho un problema con i post che non vengono pubblicati : vi ho inviato una mail !

    Attendo risposta :-)

  9. 15 Maggio 2008 a 10:59 | #9

    Ho provato a ripostare ma …. niente da fare ! Pensateci voi :-D

  10. 15 Maggio 2008 a 12:14 | #10

    Vi aggiorno sulla situazione (lo faccio qui in maniera che chi ha lo stesso problema può stare tranquillo) : a quanto pare ci sono anche altri blog che hanno lo stesso problema :-)

    Sono in buona compagnia in pratica :-D

    Vi tengo aggiornati :-)

  11. 15 Maggio 2008 a 12:48 | #11

    Come da voi richiesto ho controllato e il problema persiste ancora ! Vi ho inviato una mail con i dettagli . Inoltre , in Homepage vedo che ci sono molti bloggers che hanno lo stesso problema : cliccando i loro ultimi post si viene redirezionati alla Homepage stessa !

    Risposta di Tiscali Blog: abbiamo allertato i nostri tecnici per fare una verifica più approfondita.

  12. 15 Maggio 2008 a 13:38 | #12

    Confermo la risoluzione del problema , ringraziandovi pubblicamente per la tempestività e la bravura nel risolvere l’intoppo :-)

  13. 16 Maggio 2008 a 7:59 | #13

    Ho aperto un blog ieri su Tiscali ma non vedo i miei articoli on line e tra gli ultimi post pubblicati (anche stamattina uguale). Mi hanno detto che ci vuole qualche giorno di tempo e non è immediata la presenza on line. E’ vero? (vi ho scritto anche all’indirizzo che leggo)

    Vi ringrazio in anticipo

  14. 16 Maggio 2008 a 12:24 | #14

    Ho appena scritto e pubblicato un nuovo post, ma non viene visualizzato (e non l’ho salvato come bozza, ma pubblicato direttamente).

    Potete aiutarmi a capire come mai?

    Grazie mille

    Risposta di Tiscali Blog: ci sembra che il tuo ultimo post si veda correttamente sul blog. Se riscontri altri problemi mandaci una mail a blog@it.tiscali.com

  15. 20 Maggio 2008 a 11:30 | #15

    Nonostante la pubblicazione del post non riesco a visualizzare il blog inoltre compare sempre un post che ho cancellato alcuni giorni fa.

    Risposta di Tiscali Blog: per cortesia mandaci una mail a blog@it.tiscali.com in cui descrivi in maniera più dettagliata possibile il problema

  16. 20 Maggio 2008 a 20:09 | #16

    ciao! ho appena scoperto il tuo blog, fantastico!ho un problema col mio blog…praticamente esiste nel web, ci posso tranquillamente arrivare digitando l’indirizzo, ma non riesco a trovarlo se digito il nome nel motore di ricerca dei blio di Tiscali…. sai perchè? e come faccio a inserirlo nel motore di ricerca?bacigrazie

    Risposta di Tiscali Blog: il motore di ricerca al momento funziona solo sui tag, inserisci un tag con il nome del tuo blog ogni volta che scrivi un post.

  17. 21 Maggio 2008 a 1:04 | #17

    la scritta “commenti” in cima all’elenco dei commenti a fine post ha assunto nel mio blog dimensioni cubitali.c’è modo di riportarla a dimensioni più umane? grazie

  18. 21 Maggio 2008 a 11:35 | #18

    Vado in OT rispetto al post , ma ho da fare una proposta : perchè , nel Pannello di Controllo , oltre a fare in modo di poter riordinare i link dei “Box Preferiti” , non fate in modo che si possano fare operazioni su gruppi di box ? Mi spiego meglio : se si volessero cancellare più box insieme cancellarli ad uno ad uno , mentre se ci fosse un “Checkbox” per scelte multiple sui box si farebbe prima !

    Inoltre , si perde molto tempo perchè ogni qualvolta si cancella un elemento si riparte dall’inizio della pagina , con ulteriore perdita di tempo se si vogliono cancellare altri elementi che sono a fondo pagina : sarebbe più utile fare in modo che quando si cancella un box si resti nello stesso punto della pagina ! Accade la stessa cosa quando si elimina un link : si riparte da inizio pagina e se si vogliono cancellare altri link in un box “Preferiti” si deve ritornare nel punto in cui è situato il box , che comunque resta aperto !

    Pensateci per i prossimi upgrade :-)

  19. Curioso
    22 Maggio 2008 a 12:27 | #19

    Ma è morto l’addetto al cambio dei post in home page?

  20. 23 Maggio 2008 a 16:30 | #20

    Potete aiutarmi, per cortesia?In seguito ad un cambio di gestore ADSL, mi si è improvvisamente ed irrimediabilmente bloccato il mio bel blog a causa di un disservizio creatomi “in modo involontario”, solo perché questo spazio era gestito dalla mia email massimo.talamini@tiscali.it legata al precedente contratto ADSL ed ora bloccata e resa inutilizzabile per sempre.Ovviamente potrei aprire un altro blog, ma sinceramente mi trovavo bene con questa piattaforma. C’è qualche possibilità di associare questo mio blog ad un altro account, sempre mio, magari creato ad hoc?Per contattarmi non esitate a farlo eventualemente con questa email secondaria: massimo1969@libero.it

    Risposta di Tiscali Blog: abbiamo notato che hai aperto un nuovo blog: se dovessi avere problemi scrivici a blog@it.tiscali.com

  21. 27 Maggio 2008 a 16:55 | #21

    Scusate , domandina :

    quando pensate di fare il “turnover” dei blog raccomandati in Homepage ? Ci sono sempre gli stessi da un mese !

    Ma sopratutto , quando pensate ad un meccanismo che garantisca l’effettivo ricambio ad ogni refresh di pagina ? Si era detto , o comunque ho letto da qualche parte , che gli indirizzi dei “Raccomandati” cambiavano ogni 10 minuti , ma non mi pare proprio :-D

    E dei “Raccomandati” che non vedono il proprio blog in questa sezione da mesi ne vogliamo parlare ?

    Lo dico anche in relazione al fatto che a certi bloggers proprio non sta giu di rimanere in quella sezione : quindi , perchè non cedere il posto a bloggers meno schizzinosi ?

    Chi vuole intendere intenda , il resto nel sacco a pelo , come dice il mio amico/blogger Giano !

  22. L.D.
    28 Maggio 2008 a 13:52 | #22

    Se io commento un blog Tiscali di un altro, avente i commenti “non liberi”, e inserisco nella finestra dei commenti nome utente e password di scrittura del mio “blog privato”, da quel momento in poi a chiunque entri in quell’articolo (che non è del mio blog) verrà richiesta la password di lettura del mio “blog privato”, e solo cliccando “Annulla” potrà entrarci, il che non è critico ma è comunque un bug.Per risolvere il problema bisogna evitare ogni accesso all’immagine del profilo del mio “blog privato” dall’altro blog. Non basta non visualizzarla, bisogna che il blog dell’altro non la carichi affatto. Oppure se la si vuole caricare lo stesso bisogna fornire all’altro blog i permessi di lettura.

    Risposta di Tiscali Blog: non è un bug, il problema risiede nell’immagine del profilo del blogger

    “privato” che infatti non può essere visualizzata perché protetta.

  23. L.D.
    10 Giugno 2008 a 1:12 | #23

    Che il problema risiedesse nell’immagine l’avevo capito e scritto.Forse ho abusato involontariamente del termine “bug”, comunque avevo scritto che non era critico e aggiungo che non è neppure importante.Comunque, visto che a quanto pare non mi sono spiegato bene, rispondo.Come giustamente dite voi, sarebbe errato visualizzare pubblicamente l’immagine del profilo del blog “privato”. Aggiungo io che sarebbe una violazione della privacy. Per la fretta mi sono sbagliato a considerarla tra le opzioni.D’altra parte, nessun blogger vuole che, per leggere un articolo sul proprio blog, bisogni cliccare “Annulla” solo perché qualcun altro blogger ha commentato usando un profilo privato, e ripeto, “bisogna che il blog dell’altro non la carichi affatto”, l’immagine. (leviamo il resto del mio commento che era sbagliato). Questo se proprio si vuole fare i perfezionisti, altrimenti sono il primo a dire che non fa niente.Perciò se non è un bug comunque non è un funzionamento previsto.Cordiali saluti

  24. ld
    1 Luglio 2008 a 11:53 | #24

    ora questo non-bug ce l’avete anche nell’home page tiscali blog. Il blog privato in questione si intitola cosiesemipare.cordiali saluti e grazie x il vostro lavoro

  25. ld
    1 Luglio 2008 a 11:56 | #25

    l’articolo si intitola “andatura curvilinea” e nell’istante in cui scrivo si trova nella home page argomenti vari. il blog privato è cosiesemipare, la pagina col problema è blog.tiscali.it e il problema è identico a quello spiegato nel commento qui sotto di qualche giorno fa

    Risposta di Tiscali Blog: grazie per la segnalazione, problema risolto.

I commenti sono chiusi.